PAGOPA

In coerenza con le norme del Codice dell’Amministrazione Digitale (Decreto Legislativo 7 marzo 2005 n. 82), il Comune di MACOMER aderisce al sistema pagoPA implementato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID). Il sistema garantisce, a cittadini ed imprese, la sicurezza e l’affidabilità dei pagamenti, una maggiore flessibilità nella scelta delle modalità di versamento, una maggiore trasparenza sui costi di commissione.

VANTAGGI PER CITTADINI E IMPRESE

E’ possibile pagare i tributi comunali, in modalità elettronica (24 ore su 24), senza doversi recare presso un istituto bancario, scegliendo tra l’addebito in conto corrente o il pagamento con carta di credito.
Il Sistema permette inoltre di poter scegliere l’operatore finanziario cui servirsi, tra quelli aderenti a pagoPA, conoscendo preventivamente i costi dell’operazione e potendo quindi valutare le condizioni maggiormente favorevoli tra quelle offerte. A seguito del pagamento, l’utente ottiene immediatamente una ricevuta con valore liberatorio.

COSA È POSSIBILE PAGARE

E’ possibile effettuare sia pagamenti “predeterminati”, rispetto ai quali il Comune ha inviato un documento contenente un importo già calcolato (avviso, fattura o sollecito di pagamento), sia pagamenti “spontanei” (o in auto-liquidazione) sia nei casi di assenza di avvisi (ravvedimenti operosi ad esempio).

AL MOMENTO, È POSSIBILE PAGARE:

  • Canone unico (ex Cosap – Icp – Affissioni – Tari Giornaliera)
  • Diritti SUAPE
  • Sanzioni amministrative ufficio tecnico
  • Fitti immobili comunali
  • Fitti locali comunali
  • Proventi vendita legnatico
  • Diritti di segreteria
  • Diritti di stato civile
  • Diritti di anagrafe
  • Diritti di segreteria ufficio tecnico
  • Diritti ufficio tecnico Legge n° 68/1993
  • Proventi Scuola Civica di musica
  • Proventi per concessione e rinnovo loculi e aree cimiteriali
  • Proventi per la vendita di alloggi comunali
  • Depositi cauzionali per tagli stradali