AVVISO DEL SINDACO del 21.04.2021

Aggiornamento Covid-19 - Sospensione delle attività didattiche in presenza, fino a tutto il 30 aprile

Cari concittadini,

nella giornata di ieri è stata pubblicata l’Ordinanza n. 22 (proroga dell’ordinanza n. 18 del 14/04/2021), che dispone la sospensione di tutte le attività didattiche in presenza, fino a tutto il 30 aprile a causa del perdurare dell’impegnativa situazione epidemiologica, sentiti i Dirigenti scolastici e gli uffici di Igiene pubblica.

Si comunica l’aggiornamento della situazione corrente alla data odierna 21.04.2021, per l’emergenza Covid-19 nel Comune di Macomer.

Il numero attuale di positivi in città, sottoposti a quarantena presso il proprio domicilio, è pari a 207 persone. Risultano, inoltre, 5 nostri concittadini positivi, ricoverati presso una struttura ospedaliera. In più, altre 9 persone si trovano in quarantena, ciascuna presso il proprio domicilio. Tali dati sono ufficiali e sono stati rilevati alle 12.00 dalla piattaforma per il tracciamento dei positivi e delle persone in quarantena della Regione Autonoma della Sardegna.

Ad oggi, dunque, la percentuale di positivi sul numero degli abitanti in città è pari al 2,1140%. Le variazioni rispetto ai dati precedentemente comunicati derivano, oltre che dall’aumento del numero di positivi, anche dalla riduzione dei soggetti in quarantena e, inoltre, dal superamento dei 21 giorni di positività al SARS-CoV-2 per 7 nostri concittadini.

In conclusione, si registrano 6 nuovi soggetti positivi rispetto a ieri; inoltre, 12 concittadini sono stati dichiarati guariti.

Si rammenta che sono valide le seguenti ordinanze:

  • la n. 20 del 16/04/2021 proroga, con modifiche, gli effetti della n. 17 del 09/04/2021, fino al 30 aprile, con le disposizioni in merito alla chiusura delle aree gioco, attrezzature ludiche di parchi e aree verdi e di Piazza Caduti del Lavoro nonché dei distributori h24, quest’ultimi chiusi dalle 19.00 alle 5.00 del mattino successivo.
  • la n. 19 del 16/04/2021 da disposizioni specifiche, fino al 17 maggio, in ordine all’obbligo di utilizzo di mascherine anche all’aperto e in particolare impone il divieto di togliere o spostare, dalla posizione di corretta protezione del naso e della bocca, la mascherina per fumare in area pubblica, ancorché in spazi aperti, in presenza di terze persone;

Vi ricordiamo che l’attività dello Sportello Emergenza Covid è sempre in corso e si rammentano i recapiti ai quali far pervenire le segnalazioni di tutte le condizioni di criticità legate all’emergenza Covid-19 nel nostro territorio:

telefono: 338 728 8672; indirizzo e-mail: covid.protezionecivile@comune.macomer.nu.it

Lo Sportello è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Il numero telefonico dello Sportello Covid Comunale è inoltre disponibile, nei medesimi giorni e orari, per fissare l’appuntamento per il ritiro dei rifiuti prodotti esclusivamente da persone in quarantena o isolamento fiduciario, secondo le modalità indicate nelle comunicazioni che la Polizia Locale sta consegnando agli interessati.

L’operatività del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile (C.O.C.), permane attiva come previsto dalla Pianificazione Speditiva, nella fase di allerta ROSSA, precedente innalzata con Ordinanza Sindacale n. 57/2020, per monitorare attentamente l’evoluzione della situazione.

Si invita la popolazione a utilizzare i numeri di emergenza e il 118 solo per i casi di effettiva necessità, al fine di evitare intasamenti delle linee e ritardi degli interventi per i casi di concreta urgenza ed emergenza.

 

SI RACCOMANDA ANCORA A TUTTA LA POPOLAZIONE

  • di non sottovalutare i sintomi da Covid 19, in particolare:
  • febbre ≥ 37,5°C e brividi
  • tosse di recente comparsa
  • difficoltà respiratoria
  • perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia)
  • naso che cola
  • mal di gola
  • diarrea (soprattutto nei bambini)
  • a contattare il proprio Medico di Medicina Generale o pediatra di libera scelta qualora si abbiano uno o più sintomi o si venga a conoscenza di essere entrati a contatto con un positivo. Sarà il medico a valutare la situazione e approntare la corretta procedura.
  • a non uscire di casa, senza prima aver contattato il proprio medico curante qualora si abbiano sintomi di infezione respiratoria e febbre o si venga a conoscenza di essere entrati a contatto con un positivo;
  • ad osservare le indicazioni riguardanti il distanziamento sociale, l’igiene personale e degli ambienti di vita e di lavoro, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale vigente;
  • ad attuare dei comportamenti responsabili finalizzati all’adozione delle misure di prevenzione ed autoprotezione individuale;
  • al rispetto delle regole sanitarie per la prevenzione del Covid 19, in particolare;
  • ad adottare comportamenti improntati alla massima prudenza;
  • ad evitare in ogni caso gli assembramenti;
  • al rispetto di tutte le disposizioni vigenti in materia, le ordinanze ministeriali, regionali e sindacali.

In relazione agli esiti delle ulteriori verifiche tuttora in corso, seguiranno nuovi avvisi alla popolazione e si invita pertanto a seguire gli aggiornamenti informativi riguardanti l’evoluzione della situazione in atto, consultando i canali di comunicazione istituzionali.

Macomer, 21.04.2021

Il Sindaco

Dott. Antonio Onorato Succu

Allegati