Comune di Macomer
Comune di 
Macomer
Provincia di Nuoro 

Ufìtziu Limba Sarda de Macumere – Servìtziu Territoriale Linguìsticu

PRESENTADA DE S’UFÌTZIU LIMBA SARDA DE MACUMERE
PRESENTAZIONE UFFICIO LINGUA SARDA DI MACOMER
IN SARDU
Sos Servìtzios Linguìsticos Territoriales, pro sas limbas de minoria, mègius connotos comente Ufìtzios de sa Limba Sarda, sunt istados prevìdidos dae su D. P.R. nùmeru 345, art. 5 de sa die 2 de maju 2001, Regulamentu de Atuatzione de sa Lege 482/99 de sa die 15 de nadale de su 1999.
In sa Comuna de Macumere s’ULS est istadu finantziadu dae sa Lege 482, pro sas annualidades 2005 e 2006.
Dae su progetu ”Guvernare cun sa Limba” de s’annualidade 2007, (realizada in s’annu 2011), s’ULS de Macumere faghet parte de sos progetos ammaniados dae sa Provìntzia de Nùgoro.
Pro s’annualidade 2008 (progetu ”Fainas a Cumone), sa Pròvintzia de Nùgoro at affidadu sa gestione de sos isportellos linguìsticos a s’Istìtutu de Istùdios e Chircas ”Camillo Bellieni” de Tàtari.
In su 2013 dae sa die de su 12 de abrile est incumentzadu su progetu ”Sa Limba pro guvernare”, annualidade 2009, chi previdit atividades de isportellu e atividades culturales.
S’Operadore est a disponimentu de sos tzitadinos in sa die de su martis dae sas oras 11.00 a sas oras 13.15 in sa Biblioteca Comunale de Macumere, in sa carrela de Ariosto.
S’Operadore est su dut. Màriu A. Sanna, su nùmeru de telèfonu est 0785/790856, sa posta eletrònica limbasardamacumere@yahoo.it .
ITALIANO
I Servizi Territoriali Linguistici, per le lingue minoritarie, meglio conosciuti in Sardegna come ”Uffici Lingua Sarda”, sono stati previsti dal D.P.R. numero 345, art. 5 del 2 maggio 2001, Regolamento di Attuazione della Legge 482/99 del 15 dicembre 1999.
Nel Comune di Macomer, l’Ufficio Lingua Sarda, è stato finanziato dalla Legge 482, per le annualità 2005 e 2006.
Dal progetto ”Guvernare cun sa limba” dell’annualità 2007, realizzato nel 2011, l’ULS di Macomer, è entrato a far parte dei progetti elaborati dalla Provincia di Nuoro.
Per l’annualità 2008 (progetto ”Fainas a Cumone”), la Provincia di Nuoro, ha affidato la gestione degli Sportelli Linguistici all’Istituto di Studi e Ricerche ”Camillo Bellieni” di Sassari.
Nel 2013 dal 12 aprile è stata avviata l’attività relativa al progetto ”Sa Limba pro Guvernare”, annualità 2009: sono previste attività di sportello e attività culturali.
L’Operatore riceve il pubblico ogni martedì dalle ore 11.00 alle ore 13.15 presso la Biblioteca Comunale, in via Ariosto.
L’Operatore è il dr. Mario A. Sanna, il numero di telefono è 0785/790856, mentre la mail è limbasardamacumere@yahoo.it
A chi è rivolto il servizio

Su Servìtziu Territoriale Linguìsticu est a disponimentu de sos tzitadinos chi cherert o chi s’agatant mègius a faeddare e iscrìere in sardu cun s’Amministratzione Comunale de Macumere.

Il Servizio Territoriale Linguistico – ULS è a disposizione dei cittadini chi vogliono o che preferiscono comunicare sia oralmente che per iscritto con l’Amministrazione Comunale di Macomer in sardo.

Pro s’annualidade 2007, finantziada cun sos fundos de sa Lege 482/99 (chi est cussa de su traballu de s’annu 2011) su progetu de sa Provìntzia de Nùgoro in paris a sos 46 comunes chi ant aderidu, previdit polìticas linguìsticas inditadas a sa tramuda de su sardu dae sos mannos a sos giòvanos, a sos pitzinnos, a sos piseddos. Istùdios retzentes ant proadu chi sos pitzinnos chi creschent in d’unu àmbitu de bi-linguìsmu o de pluri-lingùismu sunt prus abistos. Ma no solu: connòschere prus limbas, permitit de cuntrastare maladias chi leant a su cherbeddu cando si che diventat betzos.

Per l’annualità 2007, finanziata dai fondi della Legge 482/99 (che viene utilizzata nel 2011), il Progetto della Provincia di Nuoro al quale hanno aderito 46 comuni, prevede una politica linguistica di trasmissione del sardo dagli adulti ai giovani e ai bambini. Studi recenti hanno dimostrato che i bambini che crescono in un ambiente bilingue e plurilingue sono più acuti e sviluppano maggiori capacità comunicative. Ma non solo: conoscere più lingue permette di contrastare lo sviluppo di alcune malattie mentali in età avanzata.

SEMPER SA LIMBA TUA APAS PRESENTE (REMUNDU PIRAS, POETA-CANTADORE DE BIDDANOA MONTELEONE)

Con la Delibera di Giunta Municipale numero 205 del 20/07/2005 e con Delibera del Consiglio Comunale numero 32 del 3 settembre 2010, l’Amministrazione Comunale di Macomer, ha deliberato che il toponimo ufficiale in lingua sarda è MACUMERE.

Cun sa Delibera de sa Giunta n°205 de sa dei 20/07/2005 e cun sa Delibera de su Consìgiu Comunale n°32 de sa die 3 de su mese de capidanni 2010, s’Amministratzione Comunale de Macumere, at deliberadu chi su nùmene in sardu de sa tzidade est MACUMERE.

Link di riferimento

Allegati

Top